Pagina personale di:
Carlo Vecchio
appunti di C#, R, SQL Server, ASP.NET, algoritmi, numeri
Vai ai contenuti

ASP.NET - Controlli 1

ASP.NET

Label e Literal


  • I controlli Label e Literal mostrano un testo nella WebForm.
  • Entrambi i controlli hanno la proprietà 'Text' che viene mostrata nella pagina Web in modo identico. La differenza sta in come questo testo viene trasformato dal Server in HTML sul Browser.
  • Con riferimento all’immagine precedente, queste sono le righe nella pagina aspx:

   <asp:Literal ID="Literal1" runat="server"
       Text="Testo del controllo Literal">
   </
asp:Literal>
   
<br />
   
<br />
   
<asp:Label ID="Label1" runat="server"
       Text="Testo del controllo Label">
   </
asp:Label>

  • Questo invece è il codice HTML generato dal Server ASP, sul Browser:

   <br />
   Testo del controllo Literal
   <br />
   <br />
   <span id="Label1">Testo del controllo Label</span>
   <br />


  • Il Literal viene passato al Client così com’è.
  • La Label invece viene inserita dentro un tag <span> al quale saranno applicati gli eventuali stili.
  • Se si vogliono impostare degli stili al Literal, basta passarli nella proprietà ‘Text’, per esempio:

   <asp:Literal ID="Literal1" runat="server"
       
Text="<span style='color:red;'>Testo del controllo Literal</span>">
   </
asp:Literal>

  • Se nella proprietà ‘Text’ sia del Literal che della Label, si mette uno script Javascript, esso viene eseguito.
  • Se lo si vuole mostrare come testo, senza eseguirlo, per il Literal basta impostare la proprietà ‘Mode’, per la Label bisogna utilizzare il metodo ‘Server.Encode’:

   <asp:Literal ID="Literal2" runat="server"
       
Mode="Encode"
       
Text="<script>alert('Messaggio literal')</script>">
   
</asp:Literal>
   
<br />
   
<asp:Label ID="Label2" runat="server">
       <%
=Server.HtmlEncode("<script>alert('Messaggio label')</script>") %>
   
</asp:Label>

TextBox


Proprietà
  • Text: è il testo della TextBox.
  • TextMode: SingleLine, MultiLine, Password (nasconde il testo digitato).
  • MaxLength: massima lunghezza che l’utente può inserire.
  • ReadOnly: true se l'utente non può modificare il testo.
  • ToolTip: mostra un messaggio quando il mouse passa sopra il controllo.
  • Columns: numero di caratteri per ogni riga.
  • Height: altezza del controllo.
  • Width: larghezza del controllo.
  • AutoPostBack: attiva il postback quando cambia il testo e il controllo perde il focus (attenzione: non avviene alla pressione di ogni carattere, ma alla perdita del focus).

Eventi
  • TextChanged: generato quando cambia il testo (attenzione: avviene al PostBack della pagina il quale può essere anticipato con la proprietà AutoPostBack).

Metodi
  • Focus: imposta il fuoco al controllo.

RadioButton


Proprietà
  • Checked: true se il controllo è selezionato.
  • GroupName: RadioButton con lo stesso GroupName sono mutualmente esclusivi.
  • Text: il testo che appare vicino al controllo.
  • TextAlign: la posizione del testo rispetto al controllo.
  • AutoPostBack: attiva il postback quando il controllo cambia di stato (cioè viene selezionato; il RadioButton non può essere deselezionato con un click, ma solo da codice o impostando la proprietà GroupName).

Eventi
  • CheckedChanged: generato quando il controllo cambia di stato (cioè viene selezionato; il RadioButton non può essere deselezionato con un click, ma solo da codice o impostando la proprietà GroupName); da utilizzare eventualmente assieme alla proprietà AutoPostBack.

Metodi
  • Focus: imposta il fuoco al controllo.

CheckBox


Proprietà
  • Checked: true se il controllo è selezionato.
  • Text: il testo che appare vicino al controllo.
  • TextAlign: la posizione del testo rispetto al controllo.
  • AutoPostBack: attiva il postback quando il controllo cambia di stato (viene selezionato o deselezionato).

Eventi
  • CheckedChanged: generato quando il controllo cambia di stato (viene selezionato o deselezionato); da utilizzare eventualmente assieme alla proprietà AutoPostBack.

Metodi
  • Focus: imposta il fuoco al controllo.

HyperLink



Proprietà

  • Text: il testo sul quale l'utente può fare il click.
  • NavigateUrl: l'URL della pagina dove sarà indirizzato l'utente.
  • ImageUrl: l'URL dell'immagine cliccabile dall'utente; se viene mostrata l'immagine, il testo è ignorato.
  • Target: se non specificato, al click si viene indirizzati alla nuova pagina sulla stessa finestra; se "_blank" si viene indirizzati alla nuova pagina su una nuova finestra.

Metodi
  • Focus: imposta il fuoco al controllo.

HiddenField

  • Il controllo HiddenField è utilizzato per memorizzare un valore che:

- si vuole conservare tra i vari PostBack della pagina;

- non sia visibile all’utente.

  • Ovviamente il controllo è visibile solo in fase di Design.
  • In HTML il controllo HiddenField diventa un elemento <input>.
  • Il valore contenuto nel controllo è persistente tra i vari PostBack ma viene perso quando si naviga in un’altra pagina.
  • Controllando il sorgente della pagina HTML, il valore del controllo è visibile. Quindi non memorizzare mai in questo controllo, dati sensibili.

Proprietà
  • Value: è il valore (di tipo stringa) che si più leggere e scrivere e che è mantenuto tra i vari PostBack tramite il ViewState.

Leggere il valore da lato Client
  • Per leggere il valore del controllo, lato Client, bisogna utilizzare il seguente codice JavaScript.

   <script type="text/javascript">
       
function ReadHiddenField() {
           alert(document.getElementById(
'hdnData').value);
       }
   
</script>

© 2020 Carlo Vecchio
Torna ai contenuti